COLORE…GIOIA O DOLORE?

 

 

DIAMO COLORE AL NOSTRO UFFICIO

ufficio Bado

 

Come scegliere il colore per il vostro ufficio?

 

I colori possono essere molto importanti per la vostra casa o per il vostro ufficio, possono ispirare, calmare  o semplicemente farvi sentire a vostro agio, possono davvero essere una spinta per metterci al lavoro!
il processo di scelta di uno stile cromatico, di per sè risulta abbastanza problematico, vista l’ampia gamma di scelte a disposizione.

Tenendo conto delle nostre caratteristiche e pianificando con cura, può essere reso più facile utilizzando questi elementi di analisi:

 

 

il business:


Considerate il tipo di attività di cui vi occupate, se  è legata a qualcosa di serioso si potrebbe considerare sia un colore neutro,che uno schema brillante,che vi motivino, ma in ogni caso senza sopraffare lo spazio.
Considerate la vostra personalità nella scelta di un colore per il vostro ufficio o per l’ambiente aziendale.

Se si vuole trasmettere una sensazione di energia e passione, scegliere i colori caldi della ruota dei colori: dal rosso al giallo/verde.
Se si preferisce un effetto calmante, scegliere colori freddi: verde a rosso-violetto.
Quali siano i colori che meglio soddisfano le vostre esigenze potrebbe anche dipendere dagli “abitanti” del vostro ufficio Se il vostro è uno studio di ingegneria, selezionare tenui sfumature di colore come il grigio e marrone.
Se il vostro staff è composto per lo più professionisti della creatività come designer o scrittori;colori vivaci tonalità come l’arancione, il rosso, o giallo sono l’ideale.
Se invece il vostro è uno studio di avvocati o commercialisti, i colori freddi come il blu e il verde sono più appropriati.
Qualunque sia il colore che si sceglie, assicurarsi che abbia una certa attinenza con i mobili per ufficio e il pavimento.

 

 

lo Spazio:


Se avete intenzione di far sembrare l’ufficio più grande, suggeriamo colori brillanti e luminosi.
Un soffitto bianco dà l’illusione ottica di ingrandire lo spazio,se invece avete una notevole quantità di spazio  a disposizione, è possibile scegliere colori leggermente più scuri.

 

 

Illuminazione:


Determinate quale illuminazione si adatta meglio alle vostre esigenze. le lampadine a incandescenza emanano un bagliore caldo rispetto ai tubi fluorescenti ma la migliore illuminazione rimane la luce naturale.
Se il vostro ufficio ha una abbondanza di luce naturale,usare colori molto luminosi potrebbe creare un effetto accecante e anche la scelta di inserire molte fonti luminose artificiali potrebbe risultare stonata.
Al contrario Se l’ufficio riceve poca luce naturale, è quasi obbligatorio scegliere brillanti sfumature di colore.

 

Continuità:

Controllare se l’ufficio è visibile da una o più stanze nel palazzo, Se lo è, è bene scegliere colori che mantengano la continuità con il resto dei colori visibili per mantenere un tema coerente in tutto l’edificio, piano o suite.

 

Vernici:

Fatevi fornire dal vostro negozio di fiducia campioni di colore e tavolozze. Scegliere la combinazione di colore che si pensa che starà bene alle pareti.
Se vi occupate di progettazione grafica o pubblicità, le pareti possono essere verniciate con diverse combinazioni di colore.
Una volta fatta la vostre scelta, farsi fornire un campione di vernice e dipingere delle piccole aree quadrate con le scelte fatte, Osservare i campioni  in diversi momenti della giornata,con o senza luci, a seconda di quando userete l’ufficio e notate come la luce interagisce con il colore.
Tenere i campioni di vernice vicino ai mobili, tende e altri accessori per capire se le combinazioni si sposano con gli arredi.
Se non si vuole impegnarsi o azzardare con le tavolozze, si possono scegliere grigio, bianco o beige per le pareti e il soffitto, e azzardare un po’ di più nei colori di arredi e accessori.
tenete presente che pur scegliendo toni neutri è possibile giocare con lavorazioni murali ruvide o lisce,spatolati, spugnati, stucchi. Si può scegliere di lavorare sulla texture  anziché sul colore.

 

Combinazioni di colori:

E’ possibile catalogare tre diverse combinazioni per migliorare l’aspetto del vostro ufficio.

 

 

Monocromatico:


Combina varie sfumature dello stesso colore.per esempio se scegliamo le tonalità del blu le pareti si sposeranno bene con accessori neutri.

 

ufficio Bado ufficio Bado 

 

 

 

Analogo:

 

Utilizza colori che sono uno accanto all’altro sula ruota cromatica ad esempio rosa chiaro e rosa scuro con il rosso, o blu marino e  viola. Un’altra combinazione potrebbe essere marrone con finiture in crema..

 

ufficio Bado ufficio Bado

 

 

 

Complementare:

 

questo è uno schema ad alto contrasto, più azzardato rispetto alle opzioni monocromatica o analoga.
Per trovare gli schemi complementari, scegliere i colori che si trovano uno di fronte all’altro sulla ruota dei colori.Rosa e verde, blu e giallo sono esempi di tonalità complementari. È possibile scegliere una versione più scura o più chiara per enfatizzare un colore più degli altri per esempio, verde brillante e rosa pallido, è uno schema per persone audaci.

 

ufficio Bado ufficio Bado

 

 

Mobili da ufficio:

Pensate ai vostri mobili e sedie per come accessori che devono sposarsi cromaticamente con l’ambiente in cui sono siti.Scegliete con attenzione i tessuti, i legni e i laminati  in modo da dare alla camera un aspetto coerente.

I mobili in metallo spazzolato e i classificatori possono dare alla stanza un tocco moderno,
i mobili in legno con finiture naturali danno calore alla stanza
i mobili in legno molto chiaro con pareti nelle tonalità dell’azzurro cestini verde chiaro e soffitti bianchirichiamano la quiete dell’oceano e delle spiagge.
i Colori vivaci si sposano con accessori pop-art  Le opzioni sono infinite.

Godetevi il vostro nuovo ufficio colorato!

 

clicca qui per le nostre proposte uffico





 

 

 

 

Questo articolo é stato pubblicato in Arredamento, Blog, Consigli, intrattenimento e taggato , , , . Aggiungilo ai preferiti permalink.

Lascia un commento con facebook

Lascia un commento dal sito

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>